Eccoci finalmente!!!

Siamo i soliti ragazzacci di circa 20/25 anni fa (naturalmente con qualche capello in meno e qualche chilo in più) che ora, diciamo “maturi”, hanno deciso di continuare la pratica di questo che per noi, è lo sport più bello del mondo.

Se calchiamo ancora i campi da gioco, oltre alla nostra voglia di divertirci, c’è anche la compiacenza e soprattutto la complicità e la pazienza delle nostre mogli e fidanzate che ci assecondano e…..diciamo…………………. sopportano i nostri panni sporchi, il fango attaccato agli scarpini (e non solo), le nostre goliardiche riunioni, ma come tutte le compagne dei rugbisti, hanno capito che il rugby ci rende felici.

D’altronde che cosa chiediamo? Uno spazio libero, una palla ovale, un gruppo di amici e………….al termine dell’incontro, un piatto di pasta caldo e una birra.

Che cosa volete, siamo OLD e ne siamo fieri!

 

Welcome to the Old Rugby Amatori Anzio 

 

Here at last!

We used the boys about 20/25 years ago (of course with some hair in less than a few pounds and more) now, let's say "mature", they decided to continue the practice of this for us, is the most beautiful sport of world.

If the tread is still playing fields, in addition to our desire to have fun, there is the complacency and complicity, and especially the patience of our wives and girlfriends that nourish us and say ... ... .. ... ... ... ... ... .... bear our dirty clothes, the mud stuck to shoes (and beyond), our students' meetings, but like all the companions of rugby, rugby understood that makes us happy.

Besides, what we require? A free space, an oval ball, a group of friends and ... ... ... .... At the end of a hot plate of pasta and a beer.

What do you want, we're OLD and we're proud!